Reliquie profane in libreria

Antonio Castronuovo - Pesaro

Venerdì 27 Maggio 2016, alle ore 18.30
presso la nostra Libreria il Catalogo di Pesaro,

il notissimo pesarese Franco Bertini conversa con Antonio Castronuovo, autore di un curioso libro appena uscito da Quodlibet: “Ossa, cervelli, mummie e capelli”.

In dieci quadri, il libro narra un tema assai originale: la permanenza in varie parti del mondo di “reliquie profane”: quei teschi, cervelli, capelli e altri pezzi anatomici che – appartenuti a personaggi celebri – costituiscono una sorta di controparte laica delle tante reliquie sacre.

Si parla insomma del cranio di Mozart, del cervello di Einstein, della mummia di Lenin, dei capelli di Beethoven, del pene di Napoleone, dello scheletro di Cartesio, del dito di Galileo eccetera.
Il libro dimostra quanto fecondo sia il cosmo di tali “reliquie laiche”, e svela, con uno stile agile e ironico, i prodigiosi tragitti che questi scampoli organici hanno compiuto in secoli di storia, da un istituto all’altro, da un collezionista all’altro, tra furti e appropriazioni indebite.
Un mondo fantastico ma reale, narrato in alcuni dei suoi capitoli più rilevanti e curiosi.
Antonio Castronuovo è scrittore e traduttore dal francese. Tra i suoi saggi Macchine fantastiche (2007), Ladro di biciclette: cent’anni di Alfred Jarry (2008), La vedova allegra: storia della ghigliottina (2009), Alfabeto Camus (2011), Aforismi del Novecento (2015).

Ha curato, tra l’altro, Nebbia di Miguel de Unamuno (Rizzoli BUR 2008), L’incendio e altri racconti di Irène Némirovsky (2013), Il cervello non ha pudore di Jule Renard (2014), Nuove invenzioni e ultime novità di Gaston de Pawlowski (2015).

Antonio Castronuovo - Pesaro

Add your comment

Via Castelfidardo 58/60 Pesaro Tel. 0721.33765

Commenti recenti

    Categorie

    Ci piace:

    2013 - 2016 Dada Knorr Powered